VILLAGE CELIMONTANA

UN’ESTATE RICCA DI MUSICA ED ENERGIA

100 Concerti a ingresso libero

La programmazione dal 29 agosto al 4 Settembre 2022

Media Partner Ufficiale della Rassegna: Dimensione suono soft

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022 

 

INGRESSO LIBERO
______________________
VILLAGE CELIMONTANA
Villa Celimontana
Via della Navicella, 12
ROMA

www.villagecelimontana.it


ORE 22:00 – INIZIO CONCERTI

BRUNCH STORIA E MUSICA – ogni sabato e domenica – ore 12:30

SWING SWING SWING – dimostrazione di ballo primi passi ogni martedì – ore 21:00

BEVO SOLO ROCK’N ROLL – dimostrazione di ballo gratuita ogni domenica ore 21:00

 

 

LUNEDÌ 29 AGOSTO

21.00 – GREG OGNY LUNEDAY

GREG & THE ROCKIN’ REVENGE

La vendetta rock’n’roll!!! Claudio Gregori in arte GREG, il celebre comico del duo “Lillo & Greg” da sempre appassionato del Rock’n’Roll e Rockabilly che pervase l’America degli anni ’50, si cimenterà nell’esecuzione di brani di Buddy Holly, Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Billy Lee Riley, Carl Perkins e non solo. Sono presenti infatti anche molti brani originali scritti dallo stesso Greg, accompagnato da un manipolo di noti “desperate” Rock’n’Rollers della capitale, musicisti dall’esperienza ventennale nel genere, quali: Andrea Pesaturo (chitarra), Clem Bernabei (piano), Ivano Sebastianelli (contrabasso), Riccardo Colasante (batteria). I Rockin’ Revenge, vi trascineranno nelle atmosfere e nei ritmi degli anni ’50 con quell’entusiasmo e spensieratezza tipica della più grande rivoluzione musicale di tutti i tempi.

Line-up

Claudio Gregori “Greg” – voce e chitarra

Andrea Pesaturo – chitarra

Clem Bernabei – piano

Ivano Sebastianelli – contrabasso

Riccardo Colasante – batteria

 

MARTEDÌ 30 AGOSTO

SWING SWING SWING

DALLE ORE 20:00 – LOLA’ LONDON STYLE

ORE 21:00 – LEZIONE PRIMI PASSI CON LA SCUOLA DI BALLO

MONIA RHYTHM’TAP

ORE 22:00 – THE BOTTA BAND

Appuntamento al Village Celimontana con la serata “SWING SWING SWING”. La scuola di ballo Monia Rhythm’Tap utilizzerà lo spazio pedana del Festival per una dimostrazione di ballo “primi passi” gratuita per tutti quelli che si vogliono avvicinare a questo genere. A seguire il concerto della Botta Band. The Botta Band è una “Comune Musicale” creata e capitanata da Alberto Botta, il mitologico batterista di Renzo Arbore di “Quelli della Notte” e degli “Swing Maniacs” che si circonda dei migliori musicisti swing della capitale per serate all’insegna del jazz, dello swing e del divertimento. Una band che cerca soprattutto di ricreare l’atmosfera e lo spirito estroverso dell’epoca swing con un repertorio non scontato che sconfina anche in altri generi musicali.

Line-up

Antonella Aprea – voce

Carlo Ficini – trombone e voce

Giuseppe Ricciardo – sax tenore

Stefano Nenca – chitarra

Giulio Scarpato – contrabbasso

Alberto Botta – batteria

 

MERCOLEDÌ 31 AGOSTO

22.00 – STEFANO ABITANTE CANTA FRED BUSCAGLIONE

CON THE SCOOP JAZZ BAND

La Scoop Jazz Band propone una serata per rievocare Fred Buscaglione, uno degli uomini di spettacolo più innovativi degli anni ’50, con ritmi swing accompagnati da un racconto della sua straordinaria avventura musicale, con alla voce Stefano Abitante.

Line-up

Stefano Abitante – voce e tromba

Dino Pesole – chitarra

Antonio Troise – tastiera

Stefano Sofi – percussioni

Romano Petruzzi – sax contralto

Guido Cascone – batteria

Sebastiano Forti – sax tenore

Massimo Leoni – voce

Donatella Cambuli – voce

Antonello Mango – basso

Orfeo Martucci – sax tenore

 

GIOVEDI’ 1° SETTEMBRE

22.00 – LALLO E I FUSI ORARI

Lallo Circosta e i Fusi Orari offrono la consueta carica ironica, irriverente, goliardica per una serata all’insegna della comicità e delle risate. Lallo Circosta, classe ‘68, artista dinamico e fantasioso, dal 1994 è front-man della band “Lallo e I Fusi Orari” con cui ha tenuto centinaia di spettacoli in giro per l’Italia. Musica vintage e coinvolgimento del pubblico sono gli ingredienti fondamentali della metafisica lalliana, che spazia dal cantautorato ai cartoni animati con spudorata creatività per uno spasso continuo. Imitatore a “Guida al campionato” tra gli altri di Cassano, Ronaldinho e Galeazzi, Lallo Circosta ha collaborato per anni come cantante comico con Nino Frassica e nella trasmissione “Domenica in”. A 21 anni partecipa ad un coro lirico come bas-baritono, interpretando con il maestro Alfredo D’Angelo varie opere liriche di repertorio e prendendo parte a numerose tournée. “Lallo Circosta e I Fusi Orari” assommano e coniugano il momento musicale e quello teatrale a ritmo serrato, incalzante e baldanzoso.

Line-up

Lallo Circosta – Voce

Fabio De Silvestre – Basso

Andrea Rongioletti – Tastiere

Alex Massari – Chitarra

Massimiliano Rocca – Batteria

 

VENERDI’ 2 SETTEMBRE

22.00 – LAURENT DIGBEU & AFRO DREAM

Laurent Digbeu esprime la ricchezza della cultura ivoriana e di altre culture africane. Artista moderno aperto al mondo, la sua musica attraversa la tradizionale Matrix sviluppandosi all’interno di armonie Jazz. Questo approccio lo rende un artista particolare che ci porta contemporaneamente in atmosfere Jazz e Afro.

Line-up

Laurent Digbeu – Chitarra e Voce

Gaetano Ferrara – Basso elettrico

Filippo Bucci – Sax e Flauto

Lago Philippe Kassy – Batteria

 

SABATO 3 SETTEMBRE

12.30 – BRUNCH STORIA E MUSICA

TI RACCONTO DJANGO REINHARDT CON RENATO GATTONE

Al Village Celimontana torna l’appuntamento con i Brunch, sia il sabato che la domenica. Un percorso musicale di storia e musica che ci accompagnerà dal Dixieland allo Swing, dalla Bossanova al Jazz, passando anche per altri generi. Musica, storie, aneddoti nella meravigliosa cornice di Villa Celimontana ci condurranno ancora una volta nella storia del Festival, all’ora di pranzo. Si comincerà con il concerto alle 12.30, una pausa Brunch alle 13.15, e poi la seconda parte. Al centro grandi artisti, personaggi e le epoche della storia del jazz, un appuntamento a metà tra concerto e narrazione per rivivere la storia e per ascoltare la musica. Ad alternarsi sul palcoscenico ci saranno grandi oratori e musicisti accompagnati dalle proprie band che ci appassioneranno con racconti e musica come solo loro sanno fare. Per l’occasione, al centro di questo appuntamento Django Reinhardt raccontato da Renato Gattone. Un capolavoro di musica, talento creativo e virtuosismi manouche. Dalla sapiente esecuzione di melodie dai tratti malinconici, passando attraverso la spassosa atmosfera gitana dello spirito musicale manouche. Un repertorio tratto dalla tradizione jazz degli anni trenta e quaranta nello stile di Django Reinhardt, il chitarrista gitano che con il suo Hot Club de France ha delineato il suono del jazz francese ed europeo. Lo spettacolo alterna performance musicali di questi brani a racconti storici, aneddoti e riflessioni sui segreti di un’arte molto più vicina a noi di quanto si creda. La forma è quella del Teatro-Musica, in cui il ritmo della narrazione aggiunge senso e agisce come sfondo donando consapevolezza alle emozioni sonore.

Line-up

Renato Gattone – contrabbasso

Augusto Creni – chitarra manouche

Daniele Corvasce – chitarra manouche

 

SABATO 3 SETTEMBRE

22.00 – MAX PAIELLA, GIANLUCA CRISAFI & I TIMELESS

“SENZA TEMPO MA SEMPRE A TEMPO”

Canzoni senza tempo ma sempre sul tempo! Le canzoni, che hanno scandito il tempo delle nostre attese in macchina, in mezzo al traffico, che hanno dato un tempo rock, pop, funk alle nostre storie d’amore, alle nostre vacanze e alle nostre serate alcoliche. Canzoni che ci sono venute in soccorso nei momenti neri, appena in tempo. Le canzoni e le storie ad esse collegate, come sono nate? Da dove viene quella melodia e chi ha scritto realmente quelle parole? Le parole senza tempo di quella canzone che avete consumato in breve tempo, magari col maltempo beh…È tempo che lo sappiate!

Line-up

Max Paiella – Voce

Francesco Redig De Campos – Basso

Alberto Botta – Batteria

Carlo Ficini – Trombone

Giuseppe Ricciardo – Sax

 

DOMENICA 4 SETTEMBRE

12.30 – BRUNCH STORIA E MUSICA

MARIO DONATONE TRIO FEAT GIÒ BOSCO

“L’ARTE DEL DUETTO NEL BLUES E NEL JAZZ”

Al Village Celimontana torna l’appuntamento con i Brunch, sia il sabato che la domenica. Un percorso musicale di storia e musica che ci accompagnerà dal Dixieland allo Swing, dalla Bossanova al Jazz, passando anche per altri generi. Musica, storie, aneddoti nella meravigliosa cornice di Villa Celimontana ci condurranno ancora una volta nella storia del Festival, all’ora di pranzo. Si comincerà con il concerto alle 12.30, una pausa Brunch alle 13.15, e poi la seconda parte. Al centro grandi artisti, personaggi e le epoche della storia del jazz, un appuntamento a metà tra concerto e narrazione per rivivere la storia e per ascoltare la musica. Ad alternarsi sul palcoscenico ci saranno grandi oratori e musicisti accompagnati dalle proprie band che ci appassioneranno con racconti e musica come solo loro sanno fare. Per l’occasione, al centro di questo appuntamento Mario Donatone trio feat Giò Bosco in “l’arte del duetto nel blues e nel jazz”. La dimensione del rapporto tra l’uomo e la donna con la sua passione, i suoi codici segreti e spesso il suo umorismo lungo la storia della musica americana e neo-americana, ripercorrendo la storia di duetti vocali celebri come Louis Armstrong e Ella Fitzgerald, Ray Charles e Betty Carter, e altri.

Line-up

Mario Donatone – piano e voce

Angelo Cascarano – basso, chitarra e voce

Roberto Ferrante – batteria, washboard, armonica e voce

e con la partecipazione di:

Giò Bosco – voce

 

DOMENICA 4 SETTEMBRE

BEVO SOLO ROCK’N’ROLL

21:00 – LEZIONE PRIMI PASSI CON LA SCUOLA DI BALLO SWING’O’ROMA

22:00 – CHERRY PIE ROCK’N’ROLL SHOW

Un nuovo appuntamento al Village Celimontana con Bevo Solo Rock’n’Roll: una serata vintage all’insegna della musica degli anni ’50. Prima del concerto la scuola di ballo Swing’O’Roma utilizzerà lo spazio pedana del Festival per una dimostrazione di ballo gratuita. Ci sarà inoltre Vinyl Party boogie woogie. Per la serata, “Record Hop” con Fast Eddy & Vinyl Betty vi faranno ballare con le loro selezioni in vinile, Boogie Woogie, R’n’B, Rockabilly, R’n’R e Doo Wop, ma prima terranno una lezione di ballo di Boogie Woogie open, e una novità in arrivo: per la prima volta a Roma lezione di Bop Dance (o stomp), il ballo rockabilly che non serve la coppia. Il LIVE è con i Cherry Pie! Le ciliegie, si sa, hanno quell’agrodolce che “una tira l’altra”. Sono un’esperienza innocente che sa di stupefacente. Non fatevi ingannare dall’aspetto innocuo della Cherry Pie, la sua crosta da film d’altri tempi nasconde un ripieno bollente pronto ad esplodere. “Cherry Pie” è pura energia rockabilly dove le parole lasciano spazio allo spettacolo. Cherry Pie Trio è un’esperienza autentica ed energica nel mondo del Rock’n’Roll. Una band essenziale e d’impatto, che interpreta in maniera personale e virtuosa i classici del Rock’n’Roll. Da Chuck Berry a Elvis Presley, da Johnny Burnette agli Stray Cats e ancora riproponendo personali rivisitazioni in chiave rockabilly di classici del rock. Uno show spedito e senza soste e tutto da godere e da ballare. Il gruppo, nato nel 2010 e capitanato dal chitarrista Tyron D’Arienzo, vanta oltre 700 concerti alle spalle in locali, festival, sale concerto e feste private di tutta Italia.

Line up

Tyron D’Arienzo – voce, chitarra

Mike Califano – contrabbasso

Mariano Gatta – batteria

 

nella foto stefano abitante, fonte immagine ufficio stampa village celimontana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.