Matera: da caso nazionale a capitale europea della cultura

Matera, la Città dei Sassi, divenuta dapprima Patrimonio Unesco nel 1993 e quindi proclamata, nel 2014, Capitale europea della cultura per l’anno 2019. Camminare tra le vie di Matera, tra i suoi sassi, è di fatto un viaggio indietro nel tempo, che riporta agli albori della presenza umana in questa meravigliosa terra del Mezzogiorno. I primi insediamenti stabili compaiono nel Neolitico mentre il primo centro abitato della città è l’attuale Civita, compresa tra il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso. Quei luoghi ricchi di storia vennero definiti “vergogna nazionale” all’indomani della visita di Alcide De Gasperi nel 1950, il quale s’impegnò a dare seguito ad un programma di riforme per la riqualificazione di quei quartieri popolari di Matera. La proclamazione a Capitale europea della cultura per il 2019 è stato il definitivo atto di rivincita di una comunità che, nel tempo, ha saputo riappropriarsi della sua terra e della sua storia, ma con uno sguardo verso il futuro.

un breve documentario (in lingua inglese) su Matera dal titolo “From the stones to the stars” della BBC, tratto dal canale youtube Sextantio le grotte della civita Matera

Author: Simone Sperduto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *